7 Febbraio 2024

COS’È E COME SI MIGLIORA LA BRAND AWARENESS

La brand awareness, o riconoscibilità del marchio, è uno degli indicatori di successo più importanti per qualsiasi azienda. Misura quanto un brand è conosciuto e riconosciuto, quanto è presente nella mente dei consumatori e nella loro vita quotidiana.

La brand awareness è ciò che fa sì che il tuo prodotto o servizio venga scelto rispetto a quelli dei concorrenti, basandosi su un principio fondamentale del marketing: la familiarità. Più un marchio è riconoscibile, più è richiesto e facilmente preferito al momento dell’acquisto.

In questo articolo esploreremo l’importanza della brand awareness, i motivi per cui dovresti investire in essa e le strategie per aumentarne l’efficacia, rendendo il tuo marchio inconfondibile e memorabile.

Perché la brand awareness è così importante?

La brand awareness è fondamentale per affermare il tuo marchio, prodotto o servizio sul mercato: rappresenta il primo passo nel percorso di fidelizzazione del cliente, influenzando le sue decisioni di acquisto e la percezione che ha della tua azienda. Un brand forte non si costruisce da un giorno all’altro: è il risultato di una strategia di comunicazione accurata e costante.

Allo stesso modo, l’insieme dei prodotti, servizi, valori, persone, relazioni, luoghi… che vengono associati al tuo marchio sono la parte più intima e rappresentativa di te e della tua azienda.“Facendo branding” ti posizionerai nella mente del consumatore in diversi modi: valorizzando il nome, i simboli, il design, la vision, i valori dell’azienda, le caratteristiche del prodotto o molto altro, in base alle tue esigenze.

Perché dovresti investire sulla brand awareness?

Perché non basta creare un’immagine e un’atmosfera attorno al tuo brand, ma bisogna anche ampliarla, promuoverla ai consumatori, fare in modo che un numero sempre crescente di pubblico veda e riconosca il tuo marchio, nonché conservare l’immagine creata con nuove iniziative e con campagne che stimolino il ricordo del tuo nome, o più in generale la notorietà del brand.

La visual identity, ovvero l’aspetto grafico che rappresenta il tuo marchio, è altrettanto fondamentale quando si parla di awareness. Un’adeguata definizione delle caratteristiche estetiche del logo, dei colori, della font e di tutti gli altri elementi visuali aiuterà il tuo pubblico a consolidare il brand nella loro memoria, generando un collegamento spontaneo tra i tuoi valori e i loro. Pensi a Coca-Cola: rosso. Pensi a Dolce & Gabbana: D e G. Pensi ad Adidas: tre strisce. Un marchio con un’identità visuale semplice e diretta ha molte più possibilità di essere memorizzato rispetto a uno con un logo riempito di parole o arzigogolato.

Come si aumenta la brand awareness?

Un audit completo è sempre un ottimo punto di partenza: una serie di domande da porsi, necessarie per la stesura di un piano di comunicazione, per formulare la conseguente strategia e controllarne la coerenza rispetto alla mission e alla vision aziendale, per definire delle azioni da intraprendere e degli obiettivi da raggiungere.

In seguito, si procede con l’analisi delle iniziative intraprese in passato, complete dei risultati che hanno generato; si studia anche la precedente identità visuale nonché la gestione di tutti i canali già utilizzati, valutandone l’utilità rispetto agli obiettivi e alle linee guida iniziali.

Le attività da pianificare per porre le basi a un’adeguata riconoscibilità del marchio sono numerose, e variano ulteriormente se il tuo brand risulta già posizionato in un determinato mercato o se si tratta di una startup:

  • Nel primo caso si tratta di ridefinire l’attività di awareness svolta;
  • Nel secondo caso caso è necessario partire da zero lavorando specialmente dal punto di vista creativo e facendo interagire le diverse figure all’interno dell’azienda, in particolare la direzione editoriale, quella strategica e quella creativa. Quest’ultima dovrà svolgere un ruolo chiave nel prendere le redini, coordinare i vari reparti e definire i vari strumenti, iniziando il processo di generazione del futuro brand. Per lanciare un nuovo prodotto o servizio è infatti necessario definirne innanzitutto l’identità, attivando tutto il processo di creative direction che inizia con la realizzazione degli elementi visivi e prosegue andando ad analizzare il mercato e il target all’interno di una strategia di comunicazione dove si definiscano canali, strumenti, tono di voce, azioni e tutto ciò che possa risultare utile per la creazione del ricordo nei consumatori.

Brand awareness e canali di advertising

Se il tuo target si raggiunge coi canali dell’advertising tradizionale offline, si dovrà ragionare maggiormente in termini di design e progettazione grafica, definendo o ridefinendo l’aspetto visivo della comunicazione includendo la realizzazione di manifesti, brochure, segnaletiche, packaging, composizioni tipografiche ed editoriali, senza dimenticare strumenti importanti come gli articoli dell’ufficio stampa, la presenza su riviste di settore e l’utilizzo di un testimonial con elevata credibilità che possa raccomandare i tuoi prodotti /servizi ai suoi fan, aumentando così esponenzialmente la conoscenza del tuo brand. Anche sponsorizzare eventi o competizioni sportive può essere molto utile per aumentare la riconoscibilità offline.

Se il tuo pubblico obiettivo si raggiunge coi canali dell’advertising digitale online, è importante lavorare e strutturare una buona presenza sui social network mettendo in piedi una vera e propria strategia operativa: la social media strategy, che sarà completa della tua pianificazione editoriale, del tono di voce da utilizzare, del target da raggiungere, delle campagne da mettere in piedi sui diversi canali digital ecc… È inoltre essenziale lavorare sulla SEO (Search Engine Optimization) tramite le keywords dei motori di ricerca da associare al tuo sito web per riuscire a posizionare le proprie pagine più facilmente tra i primi risultati del browser, nonché acquistare banner online non invasivi e creare annunci di ricerca aumentando l’utenza verso il tuo sito, di fatto tramite strategie di SEM (Search Engine Marketing).

In tutto ciò, è fondamentale avere una strategia di comunicazione digitale efficace che possa congiungersi a quella di comunicazione tradizionale diventando a tutti gli effetti comunicazione integrata, che grazie all’utilizzo dei giusti canali sia online che offline riesce a raggiungere il consumatore più volte nel tempo e tramite numerosi punti di contatto, o touchpoint, stimolando il ricordo del marchio nella mente del pubblico. Senza il coordinamento fra la strategia digitale e tradizionale, il punto d’incontro col brand diverrebbe solamente occasionale e ne risentirebbe di molto l’efficacia comunicativa.

Conclusioni

Abbiamo visto come la brand awareness sia un elemento cruciale per il successo di un’azienda, influenzando direttamente le decisioni d’acquisto dei consumatori grazie al senso di familiarità e vicinanza che essa genera. Incrementare la riconoscibilità del tuo marchio richiede un’analisi approfondita e una strategia ben definita, che integri sia la comunicazione tradizionale che quella digitale.

Per iniziare, è essenziale eseguire un audit completo e analizzare le iniziative precedenti, valutando la loro efficacia e coerenza con la mission e la vision aziendale. Successivamente, pianificare attività mirate, che siano esse di rebranding o di creazione ex novo, coinvolgendo tutti i reparti aziendali e coordinando sforzi creativi, strategici ed editoriali.

L’uso efficace dei canali di advertising, sia offline che online, è altrettanto importante. Che si tratti di design e progettazione grafica per manifesti e brochure o di strategie SEO e social media per il mondo digitale, ogni azione deve essere orientata a rafforzare il ricordo del tuo marchio nella mente dei consumatori.

Se vuoi garantire al tuo brand la massima riconoscibilità e una presenza memorabile nel mercato, non esitare a contattarci. Siamo pronti a supportarti nella creazione di una strategia di comunicazione integrata e vincente per far crescere il tuo brand e a renderlo un punto di riferimento nel settore.

...utlimi articoli

13 Dicembre 2023

COMUNICAZIONE AZIENDALE EFFICACE: DA DOVE PARTIRE
Introduzione In questa pratica guida scoprirai se stai davvero facendo tutto il necessario per comunicare efficacemente la tua azienda, il tuo prodotto o il tuo brand. Sia tu che noi...
Leggi Leggi

29 Maggio 2024

IL POSIZIONAMENTO DI MERCATO: COS’È E COME SI OTTIENE
Quando si parla di posizionamento del brand, o brand positioning, si intende la percezione della marca agli occhi del pubblico, come questa appare nella mente del consumatore, quali idee vi...
Leggi Leggi
Much more than
Much more than
Much more than
Contattaci via email, oppure lasciaci il tuo numero di telefono, ti richiamiamo noi!
Sarà un piacere conoscere la tua idea e capire insieme la strada più adatta a realizzarla!
CONTATTACICONTATTACI